ACCEDI
Venerdì, 21 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Autovetture in leasing, cessione con rebus fiscale

/ Lelio CACCIAPAGLIA e Valeria RUSSO

Martedì, 4 maggio 2010

x
STAMPA

In caso di cessione a terzi del contratto di locazione finanziaria, in base a quanto previsto dal comma 5 dell’art. 88 del TUIR, il valore normale del bene costituisce sopravvenienza attiva imponibile che va a “compensare” la “rapida” deduzione dei canoni già effettuata. La norma trova applicazione anche nell’ipotesi in cui la cessione del contratto avvenga nel medesimo periodo d’imposta in cui il contratto viene a scadenza.
Al riguardo, l’Agenzia delle Entrate (circolare n. 108/E/1996 – risposta 6.11) ha chiarito che, in caso di cessione del contratto di leasing, il valore normale deve essere assunto “al netto” dei canoni (quota capitale) relativi alla residua durata del contratto e del prezzo stabilito per il riscatto, che dovranno

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU