Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 26 giugno 2022

ECONOMIA & SOCIETÀ

Le indennità dei parlamentari italiani sono le più alte d’Europa

Il dato emerge dalla relazione della Commissione governativa per il livellamento retributivo Italia-Europa, anche se i dati sono provvisori

/ Michela DAMASCO

Mercoledì, 4 gennaio 2012

x
STAMPA

download PDF download PDF

Dal confronto con i sei principali Paesi dell’Area Euro, emerge che l’indennità di deputati e senatori italiani, in relazione all’importo lordo mensile, è la più alta. Il dato è contenuto nella relazione della Commissione governativa per il livellamento retributivo Italia-Europa, istituita con DPCM del 28 luglio 2011 e presieduta dal presidente dell’ISTAT Enrico Giovannini.

Come si legge nella premessa della relazione, pubblicata nell’apposita sezione del Dipartimento della Funzione Pubblica il 2 gennaio scorso, il DL n. 98/2011 convertito ha previsto il citato livellamento retributivo per deputati e senatori, membri di altri organi di rilievo costituzionale, componenti di organi di vertice di Autorità e Agenzie e figure apicali delle amministrazioni pubbliche, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU