Chiudi senza accettare

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili ad avere un'esperienza di navigazione migliorata e funzionale al tipo di dispositivo utilizzato, secondo le finalità illustrate nella Cookie Policy.
Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, puoi farlo in qualsiasi momento selezionando Gestisci le preferenze.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 30 giugno 2022 - Aggiornato alle 6.00

CONTABILITÀ

In consultazione il secondo principio contabile per gli enti non profit

Redatto da CNDCEC, OIC e Agenzia per il Terzo Settore, riguarda l’iscrizione e la valutazione delle liberalità nel bilancio d’esercizio

/ Francesco CAPOGROSSI GUARNA

Venerdì, 17 febbraio 2012

x
STAMPA

download PDF download PDF

È stato pubblicato il secondo principio contabile per gli enti non profit sull’iscrizione e la valutazione delle liberalità nel bilancio d’esercizio. Il documento (in bozza), sottoposto a consultazione pubblica sino al 15 maggio 2012, è stato redatto dal Tavolo tecnico composto dall’Agenzia per il Terzo Settore, dal Consiglio nazionale dei dottori commercialisti ed esperti contabili (CNDCEC) e dall’Organismo italiano di contabilità (OIC).

Le linee guida, in particolare, mirano a definire un trattamento contabile di valori uniforme e comparabile per i bilanci degli enti senza scopo di lucro basati sulla competenza economica, prevedendo comunque, in alternativa, tecniche adeguate anche per chi utilizza un sistema di cassa.

Secondo il documento, la “liberalità ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU