X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 21 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

Più attenzione alla privacy nelle comunicazioni elettroniche

Il DLgs. 69/2012 introduce misure per tutelare gli utenti dalle comunicazioni indesiderate e dall’utilizzo incontrollato dei «cookies»

/ Luca LEONE

Venerdì, 31 agosto 2012

x
STAMPA

download PDF download PDF

Mai più cookies senza il consenso dell’interessato e maggiore tutela dei consumatori contro le comunicazioni indesiderate: a stabilirlo è il DLgs. n. 69/2012, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 126 del 31 maggio 2012 e in vigore dal 1° giugno 2012. Tale decreto ha apportato modifiche al Codice della Privacy in attuazione della Direttiva 2009/136/CE, in materia di trattamento dei dati personali e tutela della vita privata nel settore delle comunicazioni elettroniche.

Le modifiche introdotte da tale Direttiva sono finalizzate a promuovere una maggiore tutela dei consumatori contro le violazioni dei dati personali, le comunicazioni indesiderate e lo “spam”. A questo proposito, il soggetto tutelato dalle comunicazioni indesiderate e dallo spam viene definito in modo ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU