X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 29 settembre 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

In UNICO 2012 ammortamenti secondo le vecchie regole

Ciò vale in attesa che entrino in vigore le modifiche del DL 98/2011

/ Elena SPAGNOL

Martedì, 4 settembre 2012

x
STAMPA

download PDF download PDF

A poco più di un anno dall’annunciata modifica della disciplina fiscale degli ammortamenti introdotta dal DL 98/2011 (conv. L. 15 luglio 2011 n. 111), che dovrebbe trovare attuazione dall’esercizio successivo a quello in corso al 31 dicembre 2012 (ovvero 2013 per i soggetti solari), non è ancora stato emanato il regolamento con le relative modalità di attuazione.

L’art. 23 comma 47 del decreto, in attesa della riforma del sistema fiscale, ha previsto la revisione della disciplina del regime fiscale degli ammortamenti dei beni materiali e immateriali sulla base di criteri di sostanziale semplificazione che individuino attività ammortizzabili individualmente in base alla vita utile e a quote costanti e attività ammortizzabili cumulativamente con aliquota unica di ammortamento ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU