X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 1 dicembre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Restano i dubbi sulla registrazione del carburante acquistato con carte elettroniche

La circolare n. 42 delle Entrate non fornisce alcun chiarimento a riguardo

/ Pamela ALBERTI

Martedì, 13 novembre 2012

x
STAMPA

download PDF download PDF

La circolare n. 42/2012, emanata dall’Agenzia delle Entrate con riferimento all’esonero dalla tenuta della scheda carburante in caso di pagamento del carburante per autotrazione con moneta elettronica, non fornisce alcun chiarimento riguardo alla modalità di registrazione.

Infatti, nonostante venga affermata la possibilità di considerare l’estratto conto quale documento sufficiente per operare la detrazione IVA e la deduzione del costo d’acquisto del carburante, non vengono precisate le modalità “pratiche” per passare dal corrispettivo dell’acquisto del carburante, al lordo dell’IVA, alla suddivisione tra imponibile e imposta da registrare poi effettivamente nella contabilità; la compilazione della scheda carburante consentiva, invece, di effettuare

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU