Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 4 dicembre 2022

IL CASO DEL GIORNO

Scontrino «di mezzanotte» in attesa di semplificazione

/ Emanuele GRECO e Marco PEIROLO

Sabato, 26 ottobre 2013

x
STAMPA

download PDF download PDF

Per molti esercizi pubblici la giornata lavorativa non coincide con la giornata solare: è il caso dei cosiddetti “locali notturni”, ma anche di ristoranti, bar, birrerie, gelaterie che protraggono l’orario lavorativo oltre la mezzanotte.
Questi soggetti, per documentare i corrispettivi percepiti nell’esercizio della propria attività economica, non sono tenuti all’emissione della fattura, essendo sufficiente indifferentemente la ricevuta fiscale o lo scontrino fiscale. Tale facoltà, per i pubblici esercizi che somministrano alimenti e bevande, è ammessa ai sensi del combinato disposto dell’art. 22 n. 2) del DPR n. 633/72 e dell’art. 12 comma 1 della L. 30 dicembre 1991 n. 413.

Gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande che certificano i corrispettivi ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU