X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 21 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

730/2014 al test degli oneri detraibili e deducibili

La detrazione al 19% potrebbe ridursi al 18% per effetto della legge di stabilità 2014

/ Massimo NEGRO

Giovedì, 16 gennaio 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nel modello 730/2014, approvato definitivamente ieri dall’Agenzia delle Entrate, sono numerose le novità in materia di oneri detraibili e deducibili.
Anche in tale ambito il modello definitivo:
- conferma le anticipazioni contenute nelle bozze diffuse lo scorso 11 dicembre;
- si “arricchisce” delle novità previste dalla L. 27 dicembre 2013 n. 147 (legge di stabilità 2014), applicabili già in relazione al periodo d’imposta 2013.

Per le spese relative a interventi di recupero del patrimonio edilizio, sostenute nel 2013, la detrazione spettante è pari al 50%, fino ad un ammontare di 96.000 euro di spese agevolabili per unità immobiliare.
Inoltre, ai contribuenti che fruiscono della detrazione del 50% per le spese relative a interventi di recupero del patrimonio edilizio sostenute ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU