X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 23 settembre 2018

PAGINA AUTORE

Massimo NEGRO

AMBITI DI RICERCA /
Imposte dirette, Accertamento

Fisco 22 settembre 2018

Compensazione delle cartelle per i creditori della P.A. «limitata»

Le imprese e i lavoratori autonomi che vantano crediti commerciali e professionali nei confronti della Pubblica Amministrazione possono compensarli solo con le somme dovute in base a carichi affidati agli agenti della riscossione entro il 31 dicembre...

Fisco 3 agosto 2018

Compensazione delle cartelle per i creditori della P.A. anche per il 2018

Anche nel 2018 le imprese e i lavoratori autonomi che vantano crediti commerciali e professionali nei confronti della P.A. potranno compensarli con le somme dovute a seguito di iscrizione a ruolo. La disposizione è contenuta, per effetto di un ...

Fisco 21 luglio 2018

Gli errori bloccanti non scusano l’intermediario

L’intermediario abilitato non può andare esente da responsabilità per il ritardo nella trasmissione delle dichiarazioni, adducendo le sopravvenute difficoltà informatiche e logistiche che ne hanno impedito il tempestivo invio, trattandosi di errori ...

Fisco 23 giugno 2018

Niente sanzioni per gli acconti carenti dovuti al rinvio dell’IRI

Non si applicano le sanzioni e gli interessi in relazione agli acconti IRPEF 2017, calcolati secondo il metodo previsionale, che, a causa del rinvio del regime IRI, sono risultati insufficienti rispetto all’imposta dovuta per il 2017. Ciò vale, ...

Fisco 19 giugno 2018

Versamento differito del saldo IVA 2017 fino al 20 agosto

La campagna versamenti 2018, in apertura alla fine di giugno, coinvolge anche i contribuenti che hanno presentato la dichiarazione IVA da cui è emersa un’imposta a debito per la quale si è optato, invece del pagamento senza maggiorazioni entro lo ...

Fisco 16 giugno 2018

Anche per i versamenti rateali dei modelli REDDITI e IRAP sospensione estiva

L’imminente apertura della campagna versamenti induce a pianificare il pagamento delle somme dovute a titolo di saldo 2017 e di acconto 2018 che risultano dai modelli REDDITI e IRAP 2018, le quali possono essere rateizzate, ai sensi dell’art. 20 ...

Il Caso del Giorno 13 giugno 2018

Modello F24 sempre emendabile nel contenzioso

Spesso accade che il contribuente commetta errori nella predisposizione del modello F24, indicando, per citare l’errore più comune, un codice tributo errato. In tal caso, se l’errore viene dimostrato dal contribuente, non può esserci alcun recupero ...

Impresa 12 giugno 2018

L’Agenzia viola la privacy se pubblica on line i redditi dei contribuenti

Illegittima la pubblicazione on line dei redditi dei contribuenti per l’anno 2005 per violazione delle disposizioni di cui agli artt. 69 del DPR 600/73 e 66-bis del DPR 633/72, nel testo anteriore alle modifiche apportate dal DL 112/2008, e del ...

Fisco 11 giugno 2018

Il rinvio del bilancio detta i termini per i versamenti dei soggetti IRES

L’approssimarsi della campagna versamenti rende necessario soffermarsi sui termini che i soggetti IRES devono osservare per corrispondere il saldo 2017 e il primo acconto 2018 risultanti dai modelli REDDITI e IRAP. Ai sensi dell’art. 17 comma 1 ...

Fisco 7 giugno 2018

Adesione con limiti per i contributi delle Casse professionali

Il tema dei risvolti contributivi dell’accertamento con adesione è tornato di attualità a seguito di una recente sentenza della Corte di Cassazione, la n. 5380 dello scorso 7 marzo. In detta sede, i giudici, in breve, hanno sancito che l’accordo di ...

1 2 3 ... 47 >

TORNA SU