X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 23 marzo 2019 - Aggiornato alle 6.00

PAGINA AUTORE

Massimo NEGRO

AMBITI DI RICERCA /
Imposte dirette, Accertamento

IL CASO DEL GIORNO 20 marzo 2019

Credito IVA dell’incorporata utilizzabile in compensazione nel modello F24

Nell’ambito delle operazioni di fusione per incorporazione, si pone frequentemente la questione se la società incorporante possa utilizzare in compensazione “orizzontale” nel modello F24, ai sensi dell’art. 17 del DLgs. 241/97, il credito IVA ...

FISCO 14 marzo 2019

Legittimo affidamento per l’errore sulla tassazione del fondo previdenziale

L’errata compilazione del modulo di riscatto della posizione individuale da un Fondo di previdenza complementare a seguito della cessazione del rapporto di lavoro a causa del fallimento della società datrice di lavoro, con conseguente sottoposizione ...

FISCO 13 marzo 2019

Conguagli 730 con nuovo modello CSO per comunicare la sede telematica

Con il provvedimento n. 58168 pubblicato ieri, 12 marzo, l’Agenzia delle Entrate ha approvato il nuovo modello CSO per la comunicazione della sede telematica per la ricezione dei dati relativi ai modelli 730-4 resi disponibili dalla stessa Agenzia, ...

FISCO 2 marzo 2019

L’imprenditore deve presentare la dichiarazione per l’anno ante sequestro

In relazione all’anno d’imposta antecedente il provvedimento di sequestro disposto ai sensi dell’art. 321 del codice di procedura penale, il soggetto obbligato a presentare la dichiarazione dei redditi e IRAP, nonché la dichiarazione IVA in forma ...

FISCO 1 marzo 2019

Rottamazione sui contributi alle Casse professionali con profili controversi

La rottamazione dei ruoli, sin dalla sua introduzione, non è mai stata vista di buon occhio dalle Casse professionali, o meglio, dalle Casse professionali “vittime” della scelta di affidare la riscossione all’ex Equitalia. In effetti, la Cassa non ...

IL CASO DEL GIORNO 21 febbraio 2019

Redazione del bilancio finale di liquidazione rilevante ai fini fiscali

Il procedimento di liquidazione delle società di capitali impatta sugli adempimenti fiscali, e l’individuazione del termine finale della procedura, talvolta, può essere foriero di dubbi interpretativi, che emergono dal raffronto tra le norme civili e...

IL CASO DEL GIORNO 16 febbraio 2019

Deducibili per l’imprenditore i contributi versati dal collaboratore familiare

Nel caso in cui il titolare dell’impresa familiare deduca dal proprio reddito complessivo il costo per contributi previdenziali dei collaboratori, che non sono stati oggetto di rivalsa in quanto sostenuti direttamente dal collaboratore familiare, l’...

FISCO 13 febbraio 2019

Buoni pasto, per l’esenzione fiscale non rileva il limite di otto

Ai fini dell’esenzione fiscale dei buoni pasto non rileva il limite di otto buoni previsto dalla normativa civilistica, ma le soglie di 5,29 o 7 euro previste dall’art. 51 del TUIR. Lo ha chiarito l’Agenzia delle Entrate con il principio di diritto n...

LAVORO & PREVIDENZA 12 febbraio 2019

Per i contributi alle Casse professionali non conta il concordato preventivo biennale

Con la sentenza n. 3916, depositata ieri, la Corte di Cassazione si è pronunciata sulla questione dell’utilizzabilità del reddito derivante dal concordato preventivo biennale anche ai fini del calcolo dei contributi dovuti dai professionisti alle ...

FISCO 2 febbraio 2019

Il riporto del credito d’imposta non posticipa i termini di accertamento

La Corte di Cassazione, mediante la sentenza n. 3098 depositata ieri, si è pronunciata, a quanto pare per la prima volta, sul tema relativo alle implicazioni tra i termini decadenziali di accertamento e il riporto in avanti del credito d’imposta, ...

1 2 3 ... 50 >

TORNA SU