ACCEDI
Martedì, 25 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Iscrizione al VIES anche on line

L’Agenzia delle Entrate istituisce un canale alternativo alla domanda inoltrata con raccomandata o posta elettronica certificata

/ REDAZIONE

Giovedì, 27 marzo 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Da ieri l’Agenzia delle Entrate ha attivato un nuovo servizio che consente ai soggetti già titolari di partita IVA di richiedere direttamente in via telematica la propria iscrizione nell’archivio degli operatori autorizzati a compiere operazioni intracomunitarie. Per entrare nell’elenco VIES (Vat information exchange system) ora è possibile scegliere tra diverse modalità con cui presentare l’apposita istanza: a mano, con raccomandata, via posta elettronica certificata (PEC) e infine con il nuovo servizio on line messo a disposizione dall’Amministrazione finanziaria. Per usufruire di quest’ultima possibilità, però, è necessario che il contribuente in possesso di partita IVA sia abilitato a Fisconline o Entratel

L’Agenzia delle Entrate ha annunciato ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU