X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 18 giugno 2021 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

Amministratori giudiziari, ecco le modalità per il versamento del contributo

Nel giorno in cui scadevano i termini per l’integrazione dei dati, il Ministero della Giustizia fornisce le coordinate bancarie per il pagamento

/ Savino GALLO

Mercoledì, 9 aprile 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Scadevano ieri, martedì 8 aprile, i termini per l’integrazione dei dati da parte dei soggetti che, ai sensi dell’art. 7 comma 2 del DLgs. 14/2010, avevano già fatto domanda di iscrizione all’Albo degli amministratori giudiziari nella fase di prima formazione dello stesso. Scadenza che, nonostante le “modalità eccezionali” di trasmissione dei documenti, previste con specifica nota del 21 marzo del Ministero della Giustizia, i circa 12 mila professionisti interessati hanno potuto rispettare solo in parte.

Solo ieri, infatti, ovvero lo stesso giorno della scadenza, sono arrivati i dettagli per il versamento del contributo annuale, che i soggetti interessati avrebbero dovuto dimostrare di aver pagato, allegando agli altri documenti richiesti apposita ricevuta di pagamento. ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU