Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 4 dicembre 2022

IMPRESA

Nomina e cessazione dei sindaci «a rischio»

Problematica la gestione della nomina a propria insaputa o dell’iscrizione anche dopo le dimissioni

/ Marco MACERONI

Lunedì, 28 aprile 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il legislatore ha espressamente voluto incardinare la pubblicità della nomina e cessazione dei sindaci in capo all’organo amministrativo. La questione non è di poco conto: tutto il sistema dell’amministrazione e dei controlli si fonda sulla rilevanza dell’elemento pubblicitario nei confronti dei terzi e la pubblicazione della nomina e della cessazione del sindaco non si limitano a rappresentare una notizia a tutela del mercato, ma rappresentano anche uno strumento di conoscenza, da parte dell’amministrazione, a fini amministrativi, tributari, e giudiziali. In particolare, con riferimento a quest’ultimo, il rischio più importante è quello del coinvolgimento in situazioni di dissesto, se non addirittura di concorso in reati fallimentari.

Fin qui, come si dice, onori ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU