Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 4 dicembre 2022

FISCO

Regime transitorio del capital gain con versamento al 17 novembre

Per i contribuenti in regime dichiarativo, imposta del 20% per affrancare i maggiori valori al 30 giugno 2014 rispetto ai costi storici

/ Gianluca ODETTO

Giovedì, 30 ottobre 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il prossimo 17 novembre 2014 scade il termine per l’affrancamento dei plusvalori maturati sino al 30 giugno 2014 sulle partecipazioni non qualificate (quotate o non quotate) e sulle attività finanziarie ad esse assimilate detenute da soggetti non imprenditori in regime della dichiarazione (art. 5 del DLgs. 461/97).

L’operazione (che, naturalmente, ha carattere opzionale e non obbligatorio) consente al titolare delle suddette attività di assumere, quale nuovo costo fiscalmente riconosciuto, il valore delle stesse al 30 giugno 2014, potendo quindi partire da tale nuovo valore ai fini della determinazione delle successive plusvalenze (tassate con aliquota del 26%) e minusvalenze. A tali fini, occorre assolvere sulla differenza tra il valore delle attività al 30 giugno e il loro costo ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU