ACCEDI
Venerdì, 12 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Dal 1° dicembre obbligo di trasmissione telematica delle dichiarazioni oro

Le dichiarazioni di operazioni pari o superiori a 12.500 euro, riferite ai mesi da dicembre in poi, potranno essere inviate a partire dal 1° gennaio 2015

/ Nunzio RAGNO

Mercoledì, 5 novembre 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

Dal 1° dicembre 2014 diventerà obbligatoria, per gli operatori professionali in oro, la trasmissione in modalità telematica delle dichiarazioni di cui all’art. 1, comma 2 della L. n. 7/2000 riferite al mese di dicembre 2014.
Con un comunicato del 3 novembre 2014, infatti, l’Unità d’informazione finanziaria (UIF) della Banca d’Italia ha reso noto l’avvio del nuovo sistema di trasmissione, già annunciato con la Comunicazione della UIF del 1° agosto 2014, recante istruzioni in materia.

Si tratta di un adempimento previsto ai fini del contrasto al riciclaggio di cui all’art. 10, comma 2, lett. e) del DLgs. 231/2007 nella misura contenuta dall’art. 1 della L. 7/2000 e successivi chiarimenti della Banca d’Italia del 28 maggio 2010 con riferimento alle ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU