ACCEDI
Giovedì, 13 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Incertezza fiscale nemica delle imprese

Due ricerche presentate ieri dall’Ordine di Milano evidenziano che norme poco chiare generano costi inutili e scoraggiano nuovi investimenti

/ Angela CAGNETTA

Giovedì, 27 novembre 2014

x
STAMPA

download PDF download PDF

MILANO – Se il sistema fiscale italiano fosse efficiente e semplice come in altri Paesi, le imprese non solo investirebbero di più, ma avrebbero anche dei risparmi considerevoli.
È quanto emerge dai risultati di due ricerche condotte da ODCEC di Milano e Università Bocconi, presentate ieri all’11° Convegno sulle Garanzie e Tutele Sociale dell’Ordine, dal titolo “I costi dell’incertezza fiscale per le imprese in Italia: Grande e Media Azienda, due indagini sul campo”. I due studi hanno preso in considerazione un campione di grandi e medie imprese, invitate a rispondere ad un questionario per rilevare il livello di incertezza tributaria nel nostro Paese, ossia quella situazione in cui il contribuente non è in grado ex ante di affidarsi ad una ragionevole ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU