ACCEDI
Domenica, 26 maggio 2024

FISCO

Rimborso IVA al cessionario se il Fisco riqualifica in cessione d’azienda

Per la Cassazione, il cessionario che acquisisce beni nell’esercizio di un’impresa è un soggetto attivo nel rapporto

/ Alessandro BORGOGLIO

Mercoledì, 7 dicembre 2016

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il cessionario è legittimato a richiedere all’Agenzia delle Entrate il rimborso dell’IVA assolta sull’acquisto di una serie di beni strumentali, qualora l’Amministrazione finanziaria abbia riqualificato tale operazione in cessione d’azienda, applicando su di essa l’imposta di registro.
È quanto emerge dall’interessante sentenza n. 24923, depositata ieri in Cassazione.

Il caso oggetto della pronuncia è quello ormai noto per cui un soggetto passivo IVA cede a un altro una serie di beni strumentali, assoggettando tale cessione all’aliquota IVA prevista. L’Amministrazione finanziaria, però, in sede di controllo fiscale, riqualifica tale operazione in cessione d’azienda, che, come tale, sconta invece l’imposta di registro.
Allora, se ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU