X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 28 novembre 2021

FISCO

Tassazione «piena» per i diritti di autore caduti in successione

Per gli eredi, opera però la tassazione separata per i diritti percepiti dal de cuius e oggetto di successione

/ Antonio NICOTRA

Sabato, 3 marzo 2018

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la sentenza n. 5672/15/17, del 29 dicembre 2017, la Commissione tributaria regionale della Lombardia affronta la complessa tematica del trattamento tributario riservato al reddito prodotto dalle opere dell’ingegno del de cuius e percepito dall’erede.

In particolare, i giudici di merito si chiedono se il regime agevolato previsto in favore dell’autore dell’opera possa essere usufruito anche dall’erede che subentra nel diritto patrimoniale dell’autore per effetto della successione. Per la Regionale, che qui si commenta, solo il reddito prodotto dall’autore dell’opera può essere qualificato come “reddito di lavoro autonomo” (o, meglio, ad esso “assimilato”) con i relativi benefici fiscali; per contro, il reddito percepito ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU