X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 21 ottobre 2018

Fisco

Il conferimento in trust non è oneroso né ha contenuto patrimoniale

L’atto di conferimento di immobile in trust va soggetto alle imposte di registro, ipotecaria e catastale fisse

/ Anita MAURO

Giovedì, 14 giugno 2018

Il trust non trova pace: la questione dell’applicazione delle imposte indirette al trust è oggetto di una nuova pronuncia della Cassazione (la n. 15469, depositata ieri, 13 giugno 2018), che non sembra dipanare del tutto i dubbi, ma enuncia alcuni principi molto interessanti.
La Suprema Corte afferma che, atteso che il trust oggetto di causa non può definirsi né atto di natura onerosa, né operazione a contenuto patrimoniale, deve essere assoggettato a imposta di registro in misura fissa e non proporzionale.

Dal testo della pronuncia non emerge con chiarezza se la causa sia riferita a un trust costituito prima dell’entrata in vigore del DL 262/2006 che ha reintrodotto l’imposta sulle successioni e donazioni.
Il fatto che la questione sia incentrata sull’applicazione dell’imposta ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU