X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 16 dicembre 2018

Fisco

Dal 2019 comunicazione delle operazioni transfrontaliere

Il nuovo adempimento riguarda le transazioni con l’estero in assenza di fattura elettronica

/ Emanuele GRECO

Lunedì, 3 dicembre 2018

Con l’introduzione generalizzata dell’obbligo di fatturazione elettronica dal 1° gennaio 2019, per alcune delle fatture non tracciate dall’invio mediante Sistema di Interscambio farà il suo debutto la comunicazione delle operazioni transfrontaliere.

L’adempimento, disciplinato dall’art. 1 comma 3-bis del DLgs. 127/2015, concerne i dati delle fatture emesse dal 1° gennaio 2019 con riferimento alle cessioni di beni e prestazioni di servizi:
- nei confronti di soggetti non stabiliti in Italia;
- da parte di soggetti non stabiliti in Italia.

Mentre sull’ambito di applicazione della fattura elettronica man mano si stanno sciogliendo molti dubbi, per la comunicazione in esame restano ancora numerosi i punti aperti.
Sotto il profilo soggettivo, ad esempio, c’è ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU