X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 25 maggio 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Divieto di emissione di e-fattura per i massofisioterapisti

Il documento è emesso in formato analogico se la prestazione è resa verso persone fisiche

/ Luca BILANCINI

Mercoledì, 20 marzo 2019

La prestazione sanitaria resa nei confronti di persone fisiche non deve mai essere documentata in formato elettronico, né deve transitare dal Sistema di Interscambio. Ciò indipendentemente da chi sia il soggetto che eroga detta prestazione. Così, in estrema sintesi, si è espressa l’Agenzia delle Entrate nella risposta a interpello n. 78, pubblicata nella giornata di ieri.

Il legislatore, accogliendo le critiche e le istanze mosse dal Garante della Privacy, aveva innanzitutto novellato l’art. 10-bis del DL 119/2018, prevedendo il divieto di emissione di fattura elettronica in capo ai soggetti “tenuti all’invio dei dati al Sistema tessera sanitaria”, con riferimento alle fatture i cui dati “sono da inviare” a detto Sistema.
La disposizione non trovava,

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU