ACCEDI
Sabato, 25 maggio 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Il noleggio di imbarcazioni ai soci non preclude la non imponibilità IVA

Non applicabile il criterio della «prevalenza», ma devono essere considerati elementi come le ore di utilizzo e i corrispettivi percepiti da parte di terzi

/ Fabio Tullio COALOA e Emanuele GRECO

Sabato, 27 aprile 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

La Cassazione, nella sentenza n. 53319/2018, ha affrontato in maniera compiuta il tema del trattamento IVA delle prestazioni di noleggio di imbarcazioni effettuate nei confronti di soci. In particolare, secondo quanto stabilito dalla Suprema Corte, se l’imbarcazione è utilizzata dal socio a fronte del pagamento di un corrispettivo a valore normale, non è possibile concludere che il noleggio sia in ogni caso da configurarsi come “occasionale” e pertanto escluso dal regime di non imponibilità IVA di cui all’art. 8-bis del DPR 633/72.

Nella fattispecie oggetto della sentenza, l’imbarcazione era di provenienza extra Ue e, all’atto dell’importazione in Italia (al fine dell’utilizzo del mezzo nelle acque territoriali della Ue), l’IVA all’importazione ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU