X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 28 luglio 2021 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Scadenza in vista per la denuncia della manodopera agricola occupata

Presentazione telematica attraverso la procedura DMAG entro fine mese

/ Daniele SILVESTRO

Sabato, 27 aprile 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

Considerando l’ulteriore proroga al 1° gennaio 2020 del passaggio al sistema UniEmens operata dall’art. 1 comma 1136 lett. b) della L. 145/2018, i datori di lavoro che hanno alle proprie dipendenze operai agricoli, sia a tempo determinato che a tempo indeterminato, continueranno ad assolvere per l’intero 2019 l’obbligo di denuncia della manodopera occupata attraverso la procedura DMAG, ed entro la fine del mese successivo al trimestre di riferimento, così come previsto dall’art. 01 comma 6 del DL 2/2006.

Relativamente al primo trimestre del 2019, la denuncia deve essere presentata telematicamente entro il prossimo 30 aprile, accedendo con le proprie credenziali al portale INPS ed entrando nella sezione “Modelli DMAG: trasmissione telematica”.

L’INPS, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU