X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 26 agosto 2019 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

Articolato triplo binario per le micro imprese

/ Guerino RUSSETTI

Venerdì, 14 giugno 2019

Le imprese in contabilità ordinaria (che determinano il reddito imponibile dal risultato di bilancio) operano in tre regimi fiscali comunicanti (quali insiemi aperti) ma con regole di riferimento non omogenee.

Così:
- le imprese IAS/IFRS “declinano” l’imponibile sulla base del principio di derivazione rafforzata (dal 2008), quale “dimensione fiscale” del principio di prevalenza della sostanza sulla forma (l’imponibile è determinato riconoscendo ai fini tributari la rappresentazione contabile “sostanziale”);
- i soggetti (diversi dalle micro imprese) che adottano i nuovi OIC sono parimenti ammessi alla derivazione rafforzata, sebbene la rappresentazione sostanziale dei fatti aziendali spesso non coincida con quella dei bilanci IFRS; può accadere che, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU