X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 21 agosto 2019 - Aggiornato alle 6.00

IL PUNTO / OPERAZIONI STRAORDINARIE

Possesso retroattivo ai fini PEX per gli acquisti con operazioni straordinarie neutrali

La retroattività non opera con riferimento ai conferimenti ex art. 175 comma 1 del TUIR e agli scambi «nazionali» ex art. 177 comma 2 del TUIR

/ Enrico ZANETTI

Martedì, 16 luglio 2019

Ai fini della applicabilità della participation exemption, la partecipazione oggetto di realizzo deve risultare posseduta dal soggetto che la realizza ininterrottamente dal primo giorno del dodicesimo mese precedente a quello dell’avvenuto realizzo.

Quando il possesso della partecipazione viene acquisito con operazioni per le quali vige il regime di neutralità fiscale del trasferimento, la data da cui decorre il possesso retroagisce rispetto a quella del perfezionamento giuridico dell’atto. Ciò accade in quanto la caratteristica delle operazioni fiscalmente neutrali è quella di comportare il subentro della società avente causa nelle posizioni soggettive della società dante causa, per quel che concerne gli elementi del patrimonio “trasferito”; ragione per cui le partecipazioni

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU