X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 19 novembre 2019 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Nuova rivalutazione dei beni d’impresa con aliquote ridotte

Scende al 12%, 10% per i beni non ammortizzabili, l’onere tributario, con una riduzione di quattro punti percentuali rispetto ai precedenti provvedimenti

/ Gianluca ODETTO

Martedì, 5 novembre 2019

Il disegno di legge di bilancio 2020, prossimo all’inizio dell’iter parlamentare, ripropone nuovamente apposite disposizioni per la rivalutazione dei beni d’impresa.

L’articolato riprende la struttura e la filosofia di fondo che hanno caratterizzato gli ultimi provvedimenti in tal senso, l’ultimo dei quali è rappresentato dall’art. 1 comma 940 e seguenti della L. 145/2018, oggetto di commento da parte dell’Agenzia delle Entrate con la circolare n. 8 del 10 aprile 2019 (§ 2.6). Risulta, però, un elemento distintivo di rilievo rispetto a quest’ultima norma (la quale aveva, sul punto, a sua volta mutuato l’impostazione delle leggi precedenti in materia): per le rivalutazioni che verrebbero perfezionate ai sensi della legge di bilancio 2020, ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU