X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Giovedì, 9 aprile 2020 - Aggiornato alle 11.18

IL CASO DEL GIORNO

Nella srl possibile nomina dei liquidatori senza notaio

/ Maurizio MEOLI e Edoardo MORINO

Lunedì, 27 gennaio 2020

Nell’ipotesi in cui una srl debba avviare la procedura di liquidazione, assume particolare rilievo, sul piano operativo, stabilire in quali casi l’assemblea dei soci possa deliberare sulla nomina dei liquidatori senza che sia necessaria la verbalizzazione notarile.

Come rilevato dalla circolare 12 gennaio 2009 n. 4 della Fondazione Centro Studi UNGDC, un profilo comune a tutte le società di capitali è rappresentato dalla impossibilità di qualificare la delibera di nomina e revoca dei liquidatori come “modificazione statutaria”, con conseguente esclusione dell’assoggettamento al controllo di legalità contemplato dall’art. 2436 c.c.; controllo che non deriva automaticamente dalla verbalizzazione di un’assemblea straordinaria, ma solo dalla verbalizzazione

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU