X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 31 ottobre 2020 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

L’UNGDCEC accende i riflettori sulle «big four» della revisione

Dall’Unione la richiesta di norme più efficaci per tenere separati gli ambiti di revisione e consulenza

/ Savino GALLO

Sabato, 7 dicembre 2019

x
STAMPA

download PDF download PDF

Le grandi società di revisione “si stanno trasformando sempre più rapidamente” in società di consulenza legale e fiscale e questo, oltreché impattare sul lavoro dei commercialisti, a maggior ragione in vista dell’ampliamento della platea di imprese obbligate ai controlli interni, crea anche un problema di tipo etico-deontologico, che attiene a indipendenza e imparzialità dei soggetti chiamati a svolgere tali attività.

La denuncia arriva dall’Unione giovani commercialisti, che ha voluto dedicare al tema il proprio XI Forum nazionale, tenutosi ieri a Roma. “Volevamo accendere i riflettori su un problema che esiste – ha spiegato Daniele Virgillito, Presidente dell’UNGDCEC, in apertura dei lavori –. Il codice deontologico impone a noi commercialisti di non essere

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU