X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 27 novembre 2020 - Aggiornato alle 16.30

FISCO

Credito R&S 2008 utilizzabile anche senza indicazione in UNICO 2012

La Regionale Emilia Romagna apre un interessante fronte di discussione sulle modalità di comunicazione del credito

/ Giorgio INFRANCA e Pietro SEMERARO

Lunedì, 23 marzo 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il credito d’imposta per ricerca e sviluppo, ex art. 1, commi 280 e ss. della L. 296/2006, è utilizzabile in compensazione nel 2011, anche se l’importo del credito non viene riportato nel quadro RU del modello UNICO 2012; la contraria indicazione di prassi contenuta nella risoluzione n. 100/2011, infatti, si pone in contrasto con i principi di buona fede e leale collaborazione sanciti dallo Statuto dei diritti del contribuente e, per l’effetto, non può ritenersi cogente.
È questo l’importante principio sancito dalla C.T. Reg. Emilia Romagna n. 407/10/2020 dell’11 febbraio 2020, che apre un interessante fronte di discussione sulle modalità di comunicazione del credito.

Sul punto, un passo indietro è necessario. L’art. 1, commi 280-283 della L. ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU