X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 28 settembre 2020 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Ammortizzatore sociale unico per eliminare le disparità

Tra le proposte dei consulenti del lavoro anche quella di una sospensione generalizzata dei contributi previdenziali e assistenziali

/ Daniele SILVESTRO

Giovedì, 26 marzo 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Ammortizzatore sociale unico (ASU), pagamento diretto delle prestazioni da parte dell’INPS, eliminazione del vincolo d’iscrizione a enti o fondi, semplificazione amministrativa per fruire della CIG, sospensione generalizzata dei versamenti dei contributi. Sono queste alcune delle principali proposte di modifica al DL 18/2020 presentate dai consulenti del lavoro in Commissione Bilancio del Senato.

Proposte che mirano da un lato a garantire alle aziende e ai lavoratori un sostegno certo e immediato e dall’altro a semplificare gli adempimenti anche degli stessi professionisti, eliminando così quelle macchinose procedure amministrative che subordinano l’utilizzo degli ammortizzatori sociali.

Tra le proposte di maggior rilievo emerge l’istituzione di un ammortizzatore ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU