X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 30 maggio 2020 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

Prorogati i termini di alcuni adempimenti antiriciclaggio

Dilazione di 30 giorni per invio dei dati aggregati e trasmissione delle comunicazioni oggettive

/ Annalisa DE VIVO

Sabato, 28 marzo 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con comunicato diffuso ieri, l’Unità di informazione finanziaria per l’Italia ha disposto la proroga dei termini per alcuni adempimenti previsti dalla normativa antiriciclaggio, tenendo conto dell’impatto dell’emergenza sanitaria in corso sull’operatività dei soggetti tenuti alla trasmissione di dati e informazioni.

Oggetto della proroga, in primo luogo, i dati aggregati di cui all’art. 3 del DLgs. 231/2007 e al provvedimento UIF 23 dicembre 2013, concernenti l’operatività degli intermediari bancari e finanziari, la cui trasmissione alla UIF è richiesta al fine di consentire analisi mirate a far emergere eventuali fenomeni di riciclaggio o di finanziamento del terrorismo nell’ambito di determinate zone territoriali. In secondo luogo, è disposta ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU