X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 12 agosto 2020 - Aggiornato alle 6.00

IL PUNTO / IAS

Soggetti IAS/IFRS con regole fiscali incerte per affitto e acquisizione di azienda

L’apparato normativo disciplina in modo parziale e non sistematico le operazioni di riorganizzazione

/ Guerino RUSSETTI

Lunedì, 6 luglio 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Le operazioni di acquisizione di azienda sono spesso condotte stipulando, inizialmente, un contratto di affitto e assumendo l’impegno al successivo acquisto (al termine del periodo contrattualmente riferito all’affitto). Se sotto il profilo giuridico si tratta di operazioni separate (per ciascuna sono individuati i relativi corrispettivi nella forma di canoni di affitto e di prezzo di acquisto/riscatto), il relativo trattamento contabile IAS/IFRS evidenzia la sostanziale natura di business acquisition e, conseguentemente, la rilevazione secondo le regole “realizzative” del principio IFRS 3.

Ne deriva che – sin dall’origine – l’operazione è contabilmente qualificata, nella sua interezza (con un combining dei contratti stipulati), come acquisto/cessione di azienda: ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU