X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 12 agosto 2020 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Possibile versare i contributi minimi 2020 all’INPGI 2 entro il 31 ottobre 2021

La circolare n. 7/2020 introduce anche la facoltà di dilazione dei contributi «a saldo» dovuti per l’anno 2019

/ REDAZIONE

Martedì, 7 luglio 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Con la circ. n. 7 pubblicata ieri, l’INPGI ha fornito le istruzioni operative circa il versamento dei contributi minimi dovuti per l’anno 2020 dai liberi professionisti iscritti alla Gestione separata dell’Istituto, nonché i termini per la comunicazione reddituale.
Dopo aver illustrato gli importi dovuti, con la circolare in commento viene specificato che il contributo minimo dovrà essere versato entro il 31 luglio 2020.

Tuttavia, al fine di salvaguardare la liquidità dei propri iscritti nel far fronte all’emergenza sanitaria da COVID-19, è stata prevista la possibilità, per coloro i quali nel 2019 abbiano percepito un reddito esclusivamente da lavoro autonomo non superiore a 30.000 euro, di differire il versamento al 31 ottobre 2021 (termine ultimo di versamento della

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU