X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 22 gennaio 2021 - Aggiornato alle 6.00

CONTABILITÀ

Delibera di approvazione del piano di riequilibrio finanziario al 30 settembre

Il DL semplificazioni contiene misure per snellire gli adempimenti burocratici e interviene su aspetti meramente operativi tenendo conto dell’emergenza

/ Andrea ZIRUOLO

Mercoledì, 15 luglio 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il decreto “semplificazioni” è stato approvato dal Consiglio dei Ministri con la formula “salvo intese” con il fine di semplificare e velocizzare tutte quelle procedure che finora hanno imbrigliato il sistema economico e lo sviluppo del nostro Paese.
Sebbene gli elementi su cui dover legiferare per il rilancio dell’economia sono diversi, nella complessità degli interventi da porre in essere, il Governo ha correttamente iniziato dissodando il terreno della burocrazia per renderlo più fertile, efficientando il motore della macchina pubblica e facilitando, almeno sulla carta, l’attecchimento delle iniziative economiche. A tal fine il decreto è stato concepito per velocizzare il procedimento amministrativo, intervenendo sullo snellimento degli adempimenti burocratici ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU