X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 14 agosto 2020 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Miani scrive a Conte per la proroga dei versamenti

I commercialisti insistono sullo slittamento al 30 settembre: «Studi oberati di lavoro e contribuenti a corto di liquidità»

/ Savino GALLO

Martedì, 14 luglio 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nonostante i rumors degli ultimi giorni, che volevano il Governo in procinto di varare una proroga dei versamenti al 30 settembre con un emendamento al decreto “Rilancio” oppure inserendo il provvedimento nel decreto “semplificazioni”, a oggi il termine per il versamento delle imposte per forfetari e soggetti ISA, già spostato di 20 giorni via DPCM, rimane confermato al 20 luglio.

Per questo Massimo Miani, Presidente del Consiglio nazionale dei commercialisti, ha deciso di scrivere personalmente al Premier Conte e al Ministro dell’Economia Gualtieri, reiterando una richiesta che era già stata avanzata nelle scorse settimane. Alla base la constatazione del momento di “eccezionale difficoltà” che stanno vivendo sia i contribuenti, ancora alle prese

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU