X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Martedì, 19 gennaio 2021 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Salta il recesso senza notaio nelle società di persone

Nel DL 76/2020 sono invece confermate le procedure semplificate per la cancellazione di società di capitali, di persone e coop

/ Luciano DE ANGELIS

Sabato, 18 luglio 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Cancellata, last minute, nelle società di persone la disposizione contenuta nella prima bozza del decreto semplificazioni che prevedeva il recesso del socio senza notaio. Confermata, invece, la cancellazione d’ufficio dal Registro delle imprese per società di capitali, società di persone e imprese individuali al verificarsi di specifiche condizioni, nonché snellite le procedure anche per la cancellazione di cooperative dal relativo albo.
Sono alcune delle rilevanti novità societarie previste dall’art. 40 del DL n. 76/2020, pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 16 luglio e in vigore da ieri, rubricato: “Semplificazione delle procedure di cancellazione dal registro delle imprese e dall’albo degli enti cooperativi”.

In primo luogo è, quindi, da segnalare lo stralcio ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU