X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 24 gennaio 2021

CONTABILITÀ

Prudenza nell’utilizzo del Fondo per le funzioni fondamentali degli enti locali

Dai primi dati sembra che in alcuni casi le risorse a oggi erogate siano superiori all’effettivo calo delle entrate al netto delle minori spese

/ Marco CASTELLANI

Martedì, 18 agosto 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Dopo l’erogazione dell’acconto del 30%, durante la seduta straordinaria del 15 luglio 2020 della Conferenza Stato-città e autonomie locali, è stata sancita l’intesa sullo schema di decreto del Ministero dell’Interno, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle finanze recante i criteri e le modalità di riparto del Fondo per l’espletamento delle funzioni fondamentali di Comuni, Province e Città metropolitane per l’anno 2020 e sui relativi allegati A e B. Il testo del decreto, avente data 16 luglio, è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 182 del 21 luglio 2020.

Successivamente, con decreto del Ministero dell’Interno del 24 luglio 2020, sono state rese note le restanti quote spettanti agli enti di cui al comparto comuni pari a 3 miliardi

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU