ACCEDI
Sabato, 13 aprile 2024 - Aggiornato alle 6.00

IMPRESA

Controllo sulle controllate sempre più invadente

Il Tribunale di Venezia impone agli amministratori della srl holding di recuperare i documenti presso la controllata in favore dei propri soci

/ Maurizio MEOLI

Lunedì, 19 ottobre 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Il Tribunale di Venezia, con un provvedimento del 19 settembre scorso, torna sul tema, estremamente problematico, dell’estensione dei poteri di controllo del socio non amministratore di srl sulla documentazione delle società controllate.

Nei due precedenti noti con soluzione positiva (Trib. Milano 27 settembre 2017 e Trib. Torino 20 febbraio 2019) la decisione è stata fondata sul fatto che, nella specie, non si tratterebbe di mettere in discussione l’orientamento che esclude il controllo del socio sulla documentazione di società “indirettamente” partecipate, ma, piuttosto, di definire correttamente il perimetro dei poteri del socio di srl sui “documenti relativi alla amministrazione della società” da lui stesso “direttamente” partecipata. Tale

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU