ACCEDI
Martedì, 25 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

Avviato l’iter per il commissariamento dell’ODCEC di Roma

Un mese fa la Cassazione aveva confermato l’ineleggibilità di Civetta. Il Commissario potrebbe rimanere in carica poche settimane

/ Savino GALLO

Venerdì, 16 ottobre 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Dopo la pronuncia della Corte di Cassazione che, con l’ordinanza n. 19605 del 18 settembre scorso, ha confermato l’ineleggibilità di Mario Civetta alla presidenza dell’ODCEC di Roma per il mandato 2017-2020 (si veda “La Cassazione conferma l’ineleggibilità di Civetta all’Ordine di Roma” del 19 settembre), il Ministero della Giustizia ha avviato l’iter per il commissariamento dell’Ordine.

Attenendosi a quanto prescritto dall’art. 17, comma 3 del DLgs. 139/2005, due giorni fa, il Ministero ha chiesto al CNDCEC di esprimere un parere al riguardo e, anche nel caso in cui non ravvisasse i presupposti per lo scioglimento dell’Ordine, di fornire una terna di nomi di professionisti tra i quali scegliere il commissario straordinario, indicando

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU