X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 24 gennaio 2021

FISCO

Per l’estromissione agevolata, l’imposta sostitutiva si versa entro il 30 novembre

Il termine non rientra tra quelli oggetto di proroga in base ai decreti volti a fronteggiare la pandemia

/ Luisa CORSO e Gianluca ODETTO

Lunedì, 23 novembre 2020

x
STAMPA

download PDF download PDF

Scade il 30 novembre 2020 il termine per il primo versamento dell’imposta sostitutiva da corrispondere per le estromissioni degli immobili dell’imprenditore individuale posseduti alla data del 31 ottobre 2019, perfezionate nel 2020 ai sensi dell’art. 1 comma 690 della L. 160/2019. Il versamento non risulta infatti interessato da alcuna delle disposizioni di proroga o sospensione recate dai decreti volti a fronteggiare l’emergenza coronavirus.

Ordinariamente, l’estromissione degli immobili strumentali effettuata dall’imprenditore individuale rappresenta un’ipotesi di destinazione al consumo personale o familiare dell’imprenditore o a finalità estranee all’esercizio dell’impresa (art. 58 comma 3 del TUIR) che comporta il realizzo di una ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU