X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 26 febbraio 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

In dichiarazione IVA i versamenti sospesi per il COVID-19

L’Agenzia delle Entrate ha pubblicato ieri la versione definitiva del modello IVA 2021

/ Emanuele GRECO

Sabato, 16 gennaio 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

I soggetti passivi che hanno beneficiato dei provvedimenti agevolativi emanati nel corso del 2020 per l’emergenza COVID-19 sono tenuti a compilare un apposito rigo del modello IVA 2021, al fine di comunicare i versamenti sospesi.
È questa una delle principali novità del modello di dichiarazione IVA per l’anno d’imposta 2020 (modello IVA 2021), approvato ieri con il provv. dell’Agenzia delle Entrate n. 13095/2021.

Nel quadro VA, dunque, è inserito il nuovo rigo VA16, riservato ai soggetti che hanno usufruito dei provvedimenti agevolativi di sospensione dei versamenti emanati a seguito dell’emergenza sanitaria da coronavirus.
I soggetti passivi legittimati a sospendere i versamenti IVA, nel corso dell’anno 2020, compreso il saldo relativo al 2019, avvalendosi ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU