ACCEDI
Sabato, 13 luglio 2024 - Aggiornato alle 6.00

IL PUNTO / PROCEDURE CONCORSUALI

Curatore obbligato allo smaltimento dei rifiuti a seguito dell’inventario

Il Consiglio di Stato si è pronunciato sul tema degli adempimenti in materia ambientale

/ Tommaso NIGRO

Giovedì, 4 febbraio 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Tra le diverse attribuzioni di compiti e responsabilità ascritte al curatore, merita attenzione la posizione che questi assume in ordine alla complessa disciplina dei c.d. reati ambientali. Nel variegato panorama dell’attuale giurisprudenza, non vi è dubbio che quella amministrativa svolga una funzione di indirizzo, tant’è che sia il giudicante penale che quello civile sembrano a essa rifarsi, con non sempre univocità di conclusioni. Analizzando, dunque, la tematica da tale versante si segnala la recente sentenza n. 3 del 26 gennaio 2021, con la quale il Consiglio di Stato in Adunanza plenaria, investito della questione dall’ordinanza del 15 settembre 2020 n. 5454, ha sancito il principio di diritto secondo il quale “ricade sulla curatela fallimentare l’onere di ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU