X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 10 aprile 2021 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

Commercialisti esposti al virus, chiesta la vaccinazione prioritaria

Il CNDCEC scrive al Ministro Speranza. La stessa richiesta è arrivata anche da altre categorie professionali e dal Presidente dell’AdEPP

/ REDAZIONE

Venerdì, 26 febbraio 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Così come altre categorie professionali, anche i commercialisti, per il tipo di attività che svolgono quotidianamente, dovrebbero essere inclusi tra i soggetti a rischio e, quindi, da sottoporre con priorità al vaccino contro il COVID-19.

La richiesta è contenuta in una lettera che ieri Massimo Miani, Presidente del CNDCEC, ha inviato a Roberto Speranza, Ministro della Salute: “Con l’avvio delle campagne di vaccinazione nelle diverse Regioni italiane e le comprensibili esigenze di definire linee di prioritarizzazione rispetto alle diverse fasce della popolazione a livello nazionale – scrive il numero uno dei commercialisti italiani – desidero porre alla vostra attenzione la presenza dei commercialisti, fin dai primissimi giorni della pandemia, al costante servizio delle imprese e ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU