X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Mercoledì, 1 dicembre 2021 - Aggiornato alle 6.00

IL CASO DEL GIORNO

IVA agevolata sui veicoli per i soggetti con disabili fiscalmente a carico

/ Dario BONSANTO

Sabato, 1 maggio 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

In base all’attuale impianto normativo, per poter applicare l’aliquota IVA del 4% alla cessione di un veicolo occorre in primo luogo verificare la presenza delle condizioni (soggettive e oggettive) previste dal n. 31 della Tabella A, Parte II, allegata al DPR 633/72.

Nello specifico, da un punto di vista soggettivo, la cessione potrà scontare l’aliquota IVA del 4% nelle sole ipotesi in cui sia effettuata nei confronti di soggetti:
non vedenti (art. 50 della L. 342/2000), così come individuati degli artt. 2, 3 e 4 della L. 138/2001 (cfr. circ. Agenzia delle Entrate 30 luglio 2001 n. 72);
sordi (art. 50 della L. 342/2000), così come individuati dall’art. 1 della L. 381/70 (circ. Agenzia delle Entrate 2 marzo 2016 n. 3, § 1.3);
- con handicap psichico o mentale, se titolari ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU