X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Sabato, 27 novembre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Estese le cause di esclusione dagli ISA

Giornate di chiusura, contrazione di ricavi e aumento del magazzino tra le variabili considerate nella revisione congiunturale degli indicatori elementari

/ Paola RIVETTI

Giovedì, 20 maggio 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

In attuazione dell’art. 148 del DL 34/2020, gli interventi sugli ISA per tener conto delle conseguenze della pandemia riguardano, da un lato, l’implementazione delle cause di esclusione e, dall’altro, l’introduzione di correttivi congiunturali.

Per quanto concerne le cause di esclusione, con il DM 2 febbraio 2021 è stato disposto che, per il periodo d’imposta in corso al 31 dicembre 2020, gli ISA non si applichino nei confronti dei soggetti che:
- hanno subito una diminuzione dei ricavi (ex art. 85 comma 1, esclusi quelli di cui alle lett. c), d) ed e) del TUIR) ovvero dei compensi (ex art. 54 comma 1 del TUIR) di almeno il 33% nel periodo d’imposta 2020 rispetto al periodo d’imposta precedente (codice di esclusione n. 15 nei modelli REDDITI 2021);
- hanno ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU