X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 25 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

PROFESSIONI

Stop al disegno di legge sull’equo compenso

Parere negativo dalla Commissione Bilancio della Camera. Ieri a Montecitorio approvato solo l’articolo 1 del testo

/ Savino GALLO

Giovedì, 29 luglio 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Nuove complicazioni sulla via dell’approvazione del disegno di legge sull’equo compenso per i professionisti. Ieri, giornata in cui era prevista la votazione in Aula alla Camera, è infatti arrivato il parere negativo della Commissione Bilancio di Montecitorio, che ha chiesto di eliminare dal testo (A.C. 3179-A) alcune disposizioni che avrebbero effetti negativi sulla finanza pubblica.

In particolare, si richiede di “espungere l’estensione della disciplina sull’equo compenso, prevista per le convenzioni stipulate con imprese bancarie, assicurative e con imprese diverse da quelle piccole e medie, anche alle convenzioni stipulate con società veicolo di cartolarizzazione, nonché con le loro società controllate e con le loro mandatarie”, perché tale previsione

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU