X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 25 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Eco e superbonus per la sostituzione di infissi con dimensioni diverse

Agevolati interventi di spostamento e variazione dimensionale, a condizione che la superficie «totale» post lavori sia minore o uguale a quella ante

/ Arianna ZENI

Sabato, 31 luglio 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

L’intervento “trainato” di sostituzione degli infissi può beneficiare del superbonus del 110% di cui all’art. 119 del DL 34/2020 anche se i nuovi serramenti hanno una diversa geometria rispetto a quelli preesistenti, a condizione che la superficie “totale” degli infissi nella situazione post intervento sia minore o uguale di quella ante interventi.
Il chiarimento è stato fornito, per la prima volta da quanto ci consta con riguardo al superbonus, dall’Agenzia delle Entrate nella risposta interpello 30 luglio 2021 n. 524.

Rimane fermo, puntualizza il documento, che gli interventi edilizi da eseguire devono essere inquadrabili nella categoria della “ristrutturazione edilizia” ai sensi dall’art. 3 comma 1 lett. d) del DPR 380/2001 (Testo ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU