ACCEDI
Martedì, 25 giugno 2024 - Aggiornato alle 6.00

FISCO

Tax rate test con calcolo discrezionale e non simmetrico

Le modalità di effettuazione dell’ETR test rischiano di rendere estremamente difficoltosa l’applicazione pratica dei nuovi principi per le CFC

/ Federico BROGLIA

Sabato, 14 agosto 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

La pubblica consultazione avviata dall’Agenzia delle Entrate sulla bozza di circolare e sullo schema di provvedimento dedicati alla nuova disciplina interna delle CFC, di cui all’art. 167 del TUIR come modificato dal DLgs. n. 142/2018 di recepimento della direttiva ATAD, si è chiusa lo scorso 6 agosto.

A oltre due anni dall’entrata in vigore delle modifiche all’art. 167, lo sforzo dell’Agenzia nel declinare i principi introdotti dal legislatore, di derivazione comunitaria, nella nostra disciplina interna sono stati notevoli e vanno salutati con favore. Ciò nonostante, alcuni passaggi dello schema di provvedimento, come integrati e interpretati dalla bozza di circolare, sulle modalità di effettuazione dell’ETR test, rischiano di rendere estremamente difficoltosa ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI
ACCEDI

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU