X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Lunedì, 25 ottobre 2021 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Entro il 30 settembre prima o unica rata del contributo minimo alla CNPADC

Nella stessa data scade anche il termine per versare la quarta rata delle eccedenze 2020 e la prima rata dei contributi sospesi per COVID-19

/ Daniele SILVESTRO

Sabato, 25 settembre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Ancora pochi giorni a disposizione degli iscritti alla Cassa nazionale dei dottori commercialisti (CNPADC) per effettuare il pagamento dell’unica o della prima rata dei contributi minimi dovuti per l’anno 2021. Scade infatti il 30 settembre 2021 il termine di versamento della contribuzione minima più volte posticipato dalla stessa Cassa in attesa che venisse definito l’iter di pubblicazione del decreto attuativo dell’esonero contributivo introdotto dall’art. 1 commi da 20 a 22-bis della L. 178/2020 (legge di bilancio 2021), avvenuta sul sito del Ministero del Lavoro e delle politiche sociali solamente negli ultimi giorni del mese di luglio.

In particolare, il termine, inizialmente previsto per il 31 maggio 2021, era stato differito al 30 giugno 2021 (si veda “Nuova

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU