Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Domenica, 27 novembre 2022

IMPRESA

Piattaforma per la composizione negoziata della crisi operativa

Obiettivo del test preliminare è valutare la complessità del risanamento attraverso il rapporto tra il debito da ristrutturare e i flussi finanziari liberi

/ Fabrizio BAVA e Alain DEVALLE

Martedì, 16 novembre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

Da ieri è on line la piattaforma telematica nazionale delle Camere di commercio per la composizione negoziata della crisi (www.composizionenegoziata.camcom.it), prevista dall’art. 3 del DL 118/2021 e composta da due aree, una pubblica di tipo informativo e l’altra “riservata” alle istanze formali.
Accedendo alla sezione pubblica è possibile svolgere il test pratico preliminare – diverso da quelli già previsti come indicatori della crisi – per valutare se l’impresa si trovi in uno stato di crisi o insolvenza (già allegato al decreto dirigenziale del 28 settembre 2021). Attraverso l’area riservata, l’impresa può presentare l’istanza, farsi assistere da un esperto e continuare l’iter mantenendo intatta la continuità aziendale seguendo alcune

...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU