X

Informativa

Questo sito, e gli strumenti di terze parti richiamati, utilizzano cookie indispensabili per il funzionamento tecnico del sito stesso e utili alle finalità illustrate nella Cookie Policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la Cookie Policy.

Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie nella modalità sopra indicata.

Recupera Password

Non sei ancora registrato? Clicca qui

Venerdì, 21 gennaio 2022 - Aggiornato alle 6.00

LAVORO & PREVIDENZA

Possibile promuovere la vaccinazione contro il COVID-19 sui luoghi di lavoro

La legge di conversione del DL 127/2021 ha poi confermato la possibilità, per i lavoratori privati, di consegnare al datore di lavoro copia del green pass

/ Giada GIANOLA

Lunedì, 22 novembre 2021

x
STAMPA

download PDF download PDF

È stata pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 277 di sabato, 20 novembre, la L. 19 novembre 2021 n. 165, di conversione del DL 127/2021.
Si rammenta che nella seduta del 10 novembre scorso il Senato aveva approvato, votando la questione di fiducia posta dal Governo, l’emendamento interamente sostitutivo del Ddl. (si veda “In arrivo semplificazioni sul controllo del green pass nei luoghi di lavoro” dell’11 novembre 2021). Successivamente, nella seduta del 17 novembre, la Camera ha rinnovato la fiducia al Governo approvando senza emendamenti, subemendamenti e articoli aggiuntivi, l’articolo unico del Ddl. Il testo approvato non ha subìto modifiche rispetto al testo licenziato dalla Commissione Affari costituzionali del Senato.

Con l’entrata in vigore di tale ...

CONTENUTO RISERVATO AGLI ABBONATI

ABBONANDOTI POTRAI AVERE UN ACCESSO
ILLIMITATO A TUTTI GLI ARTICOLI

ACCESSO ABBONATI

Recupera Password

Non sei ancora un utente abbonato
e vuoi saperne di più?

TORNA SU